Agenda 2030-Smart city, smart school

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI
RICONOSCIUTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA N. 170 DEL 21 MARZO 2016

Il corso di formazione, condotto da esperti e da personale qualificato, è composto da 4 appuntamenti della durata di 4 ore circa ciascuno, caratterizzati ognuno da una propria specificità, sia per tematiche trattate che per modalità di conduzione. Per iscriversi ai 4 appuntamenti del corso cliccare qui
Il corso è riconosciuto dall’USR Marche ai sensi della Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016: i docenti possono partecipare ai singoli appuntamenti oppure aderire a tutte e quattro le proposte congiuntamente, ottenendo l’attestato di frequenza. I corsi saranno organizzati in presenza o in modalità webinar, in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria.
Il primo appuntamento del corso è

Agenda 2030-Smart city smart, school (durata 4h circa)

Il corso si propone di favorire un cambiamento culturale sui temi energetici al fine di aumentare il risparmio energetico e diminuire le emissioni di CO2 grazie a comportamenti sostenibili. Partendo dall’analisi di alcuni dei goal dell’Agenda 2030, si offrirà una formazione trasversale su Efficientamento Energetico, utilizzo delle Fonti di Energia
Rinnovabili e mobilità, promuovendo le scuole come punto di riferimento attraverso il monitoraggio e i progetti degli studenti.

Il corso fornirà spunti e metodologie per svolgere in classe attività sui temi trattati.

Biodiversità urbana

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI
RICONOSCIUTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA N. 170 DEL 21 MARZO 2016

Il corso di formazione, condotto da esperti e da personale qualificato, è composto da 4 appuntamenti della durata di 4 ore circa ciascuno, caratterizzati ognuno da una propria specificità, sia per tematiche trattate che per modalità di conduzione. Per iscriversi ai 4 appuntamenti del corso cliccare qui
Il corso è riconosciuto dall’USR Marche ai sensi della Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016: i docenti possono partecipare ai singoli appuntamenti oppure aderire a tutte e quattro le proposte congiuntamente, ottenendo l’attestato di frequenza. I corsi saranno organizzati in presenza o in modalità webinar, in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria.
Il terzo appuntamento del corso è

Biodiversità urbana (durata 4h circa)

La tutela degli ecosistemi terrestri e acquatici è una delle priorità dell’Agenda 2030: la biodiversità assume sempre più importanza all’interno delle dinamiche tese a offrire una sempre maggiore sostenibilità alle attività umane.
In questo contesto assumono una grande importanza la diffusione del valore della biodiversità e la comunicazione delle metodologie per preservarla, anche attraverso la  trasmissione di buone pratiche per la sua difesa.

Il corso ha l’obiettivo di approfondire la biodiversità urbana, come palestra di osservazione e raccolta dati per gli studenti, e di proporre attività che stimolino negli studenti una consapevolezza rispetto all’importanza della tutela degli ecosistemi.

 

Un riciclo fatto ad arte

 

CORSO DI FORMAZIONE PER DOCENTI
RICONOSCIUTO AI SENSI DELLA DIRETTIVA N. 170 DEL 21 MARZO 2016

Il corso di formazione, condotto da esperti e da personale qualificato, è composto da 4 appuntamenti della durata di 4 ore circa ciascuno, caratterizzati ognuno da una propria specificità, sia per tematiche trattate che per modalità di conduzione. Per iscriversi ai 4 appuntamenti del corso cliccare qui
Il corso è riconosciuto dall’USR Marche ai sensi della Direttiva n. 170 del 21 marzo 2016: i docenti possono partecipare ai singoli appuntamenti oppure aderire a tutte e quattro le proposte congiuntamente, ottenendo l’attestato di frequenza. I corsi saranno organizzati in presenza o in modalità webinar, in base all’evoluzione dell’emergenza sanitaria.
Il quarto appuntamento del corso è

Un riciclo fatto ad arte (durata 4h circa)

Il corso ha l’obiettivo di esplorare alcune tecniche creative di rielaborazione delle informazioni, per proseguire e completare quelle proposte lo scorso anno scolastico. Ne sono esempio i lapbook, le infografiche, i libri gioco e l’art journaling, tutte modalità creative di documentazione ed elaborazione che partendo da ritagli di giornale, stampe fatte dal web, mappe concettuali e mentali, linee del tempo, disegni, riassunti visivi, permettono di creare ed estrapolare concetti e riflessioni.

Scroll to top